19 agosto 2017

  • Discord
Guida completa Need for Speed Underground 2

Guida completa Need for Speed Underground 2

La guida che avreste sempre voluto avere con tutti i segreti e le spiegazioni sull’universo che circonda il gioco di corse Underground della Electronic Arts
Guida di Giovanni Marrelli

Le novità che questo secondo capitolo di Underground offre sono molteplici: a partire dalla modalità Free Ride, che ci permetterà di vagare in una città immersa nella notte perenne, nella quale potremo trovare nuovi sfidanti con bolidi man mano sempre più potenti, nonché officine, autoconcessionari, negozi di grafica, di pezzi speciali e tanto altro ancora. Andiamo dunque a vedere tutto quello che questo Underground 2 può offrirci!

Mappa Generale
Questa volta avremo dunque la possibilità di vagare all’interno della città a piacimento, senza mete prefissate, aggiungendo una notevole dose di libertà allo stereotipo di gioco ma, senza dubbio, anche una discreta dose di lavoro in più: capiterà a volte di dover attraversare tutta la città (immensa) per partecipare a una gara, il che potrebbe alla lunga diventare un fattore noioso del gioco.
Una volta premuto il tasto di attivazione della mappa, potremo vedere sulla stessa i diversi negozi sbloccati, altre vetture da poter sfidare nella nuova modalità Outrun e le gare disponibili. Sarà anche possibile scegliere se disattivare la visione di una determinata tipologia di gare/negozi (ad esempio, disattivando la visione delle officine, queste non compariranno sulla mappa). Attenzione: disattivando una qualsiasi tipologia dalla mappa generale, la stessa non sarà visibile sul radar mentre state guidando. Questo potrebbe comportare un errore da parte del giocatore che, non vedendo l’icona di una gara/negozio sul radar, potrebbe pensare che si tratti di un bonus nascosto (presenti in massa all’interno del gioco).
Una comoda aggiunta a NFSU2 è senz’ombra di dubbio il GPS (Global Positioning System), una delle migliori invenzioni di questi ultimi anni. Come accade nella realtà, anche in NFSU2 il GPS ci permetterà di trovare la strada migliore per raggiungere un determinato evento o negozio, in una città che altrimenti sarebbe, per vastità, quasi impossibile da memorizzare alla perfezione.
Il GPS è installato di serie in qualsiasi vettura andremo a scegliere nel gioco; per attivarlo, basta andare sulla mappa generale e selezionare con l’apposito tasto un determinato evento o negozio. Così facendo attiveremo il GPS sotto forma di freccia direzionale che ci guiderà verso la strada più breve per raggiungere un determinato obiettivo. Attenzione: il segnale GPS a volte non sarà disponibile, ad esempio se dovessimo avvicinarci a un’altra vettura modificata o alla vetrina di un’officina, di un concessionario e così via.

1
2

SMS (Short Message System)

In NFSU2 riceveremo in diretta notizie su tutto ciò riguarda l’andamento del gioco via SMS e telefonate, sponsorizzati dalla X-Cingular. I messaggi non letti saranno disponibili nella casella Messaggi in arrivo nel nostro dispositivo SMS. Questi saranno di quattro diverse tipologie:

Suggerimenti: per ricevere suggerimenti e consigli su come svolgere determinate azioni di gioco, bisognerà trovare all’interno della città di Bayview delle icone viola. Passandoci sopra riceveremo contemporaneamente nella casella Messaggi in Arrivo un SMS con consigli di gioco, trucchi speciali, posizioni di negozi speciali e così via, oltre a 25 dollari.
Eventi speciali: messaggi provenienti da Rachel (controparte virtuale della bella Brooke Burke, testimonial di NFSU2), che ci comunicherà quando la nostra vettura sarà stata scelta per la copertina di un DVD o di una rivista. Questa tipologia comprende inoltre SMS che annunciano nuove parti sbloccate.
Rachel: questa categoria fa riferimento a nuove vetture disponibili in determinate concessionarie all’interno della città di Bayview.
Parti sbloccate: sempre provenienti da Rachel, riguardano SMS informativi di nuove parti speciali che potremo installare sulla nostra vettura, come ad esempio nuovi motori, neon, vernici perlacee, e così via.

Bank Reward

Si tratta di vere e proprie somme di denaro che potremo trovare sparse all’interno della città: 50, 100, 200 e 400 dollari le somme che potremo trovare, naturalmente più procederete all’interno della città e maggior denaro potrete scovare.

Sponsor

Dopo aver vinto una determinata serie di gare nella modalità Carriera, verrete contattati da una serie di sponsor che vi offriranno un contratto. La prima volta potrete scegliere fra quattro differenti sponsor, la seconda volta fra tre, la terza volta solo due e l’ultima volta dovrete firmare unicamente per un solo sponsor.
Ogni volta che firmerete per uno sponsor, avrete l’obbligo di vincere determinate gare prefissate nel contratto. Dovrete sempre vincere almeno tre gare specifiche scelte dallo sponsor (le gare URL, novità di Underground 2) e un altro numero di gare a vostra scelta. Ecco quante gare dovrete affrontare dal primo sponsor fino all’ultimo:

1. 3 gare URL, 9 a scelta del giocatore
2. 5 gare URL, 19 a scelta del giocatore
3. 7 gare URL, 29 a scelta del giocatore
4. 9 gare URL, 34 a scelta del giocatore

Ogni volta che firmerete un contratto con uno sponsor, potrete passare da un concessionario d’automobili per ritirare un’auto che vi regalerà lo sponsor: l’auto, che potrete ritirare a vostra scelta, verrà trasferita direttamente nel vostro garage.
Inoltre, riceveremo una determinata somma di denaro una volta firmato il contratto con lo sponsor, e una retribuzione extra per ogni gara vinta di quelle scelte dallo sponsor.
Le varie somme di denaro cambieranno di sponsor in sponsor, ma non ci sarà una differenza abissale fra i vari sponsor, le offerte saranno per lo più simili.
Quel che vi consigliamo è di badare alle gare che dovrete affrontare e non al corrispettivo in denaro: scegliere la tipologia di gare dove si è più ferrati si rivelerà scelta ideale per vincere senza problemi tutte le gare e non dover incappare in umilianti sconfitte che ci faranno perdere rispetto e denaro.

Garage

Il garage comprenderà tutti i vostri veicoli, un’officina con Dyno Test-Drive, e vi permetterà di controllare le statistiche di gioco e le gare degli sponsor completate, mettere a punto la vettura con i pezzi di ricambio inclusi nel garage oppure riportare il vostro bolide allo stato iniziale.
Una possibilità interessante per chi non ha voglia di girovagare all’infinito per scovare le gare nascoste o comunque per accedere a una gara che si trova a chilometri di distanza è quella di usare la mappa generale del garage. Così facendo potremo selezionare tutti gli eventi disponibili e accedervi semplicemente premendo il tasto di attivazione (proprio come avveniva in Need for Speed: Underground). Certo, così facendo eviterete di perdere tempo in inutili ricerche di gare nascoste, ma sicuramente perderete la possibilità di trovare all’interno della mappa bonus e denaro che, molto spesso, si trovano proprio in corrispondenza di gare nascoste.

3
4

Le Gare

Le tipologie di gare di questo Underground 2 sono differenti, alcune delle quali riprese dal primo Underground, altre invece studiate appositamente per il secondo capitolo.

– Circuito:
Breve descrizione: Gara su circuito per un determinato numero di giri
Traffico: Attivo
Nitro: Attivo
Scorciatoie: Attive
Numero di giri: Due, tre o quattro
Avversari: Tre (visibili)
Extra: Nessuno
Strategia generale: Lo stereotipo di gara più comune, incluso in tutte le tipologie di giochi automobilistici. Per vincere dovrete evitare innanzitutto il traffico, derapare in curva e cercare di prendere tutte le scorciatoie possibili.
– Sprint:
Breve descrizione: Gara di velocità da un punto A a un punto B
Traffico: Attivo
Nitro: Attivo
Scorciatoie: Attive
Avversari: Tre (visibili)
Extra: Nessuno
Strategia generale: Stesso discorso che per la gara Circuito. Evitare il traffico per poi derapare in curva e cercare di prendere tutte le scorciatoie possibili sarà una buona ipoteca sulla vittoria in gara.
– Drag:
Breve descrizione: Gara di velocità da un punto A a un punto B su circuito rettilineo, con l’obbligo di utilizzare il cambio manuale e la visuale in prima persona.
Traffico: Attivo
Nitro: Attivo
Scorciatoie: Non attive
Avversari: Due o tre (visibili)
Extra: Filmato di introduzione alla modalità Drag
Strategia generale: Tipologia di gara già vista nel primo Underground. Si tratta di una gara di pura velocità e accelerazione. Dovremo accelerare e cambiare marce manualmente quando il tachimetro mostrerà un simbolo verde, che indica il giusto rapporto fra marcia e velocità per avere la massima potenza inserendo la prossima marcia. Utilizzare il nitro subito dopo la partenza può essere utile per staccare subito gli avversari, ma purtroppo rende più difficile cambiare le marce alla perfezione; utilizzatelo immediatamente solo in parte per staccare gli avversari e successivamente una volta vicini alla velocità massima del veicolo. Prestate molta attenzione alle macchine che vi verranno addosso e agli ostacoli posti in mezzo al rettilineo.
– Drift:
Breve descrizione: Gara breve, durante la quale dovremo collezionare il maggior punteggio possibile derapando per tutto il tragitto. Non importa se arrivate in testa davanti a tutti gli avversari, conta solo il punteggio finale.
Traffico: Non attivo
Nitro: Non attivo
Scorciatoie: Non attive
Avversari: Due o tre (visibili)
Extra: Filmato di introduzione alla modalità Drift
Strategia generale: Per vincere dovrete come detto collezionare il miglior punteggio possibile. Per fare ciò, dovrete tener conto di tre fattori principali: velocità, angolazione e lunghezza. Il contachilometri vi mostrerà la velocità e una sorta di goniometro che mostrerà l’angolazione che la macchina prenderà ogni volta che premeremo il tasto del freno a mano. Consigliamo di restare dietro a tutti gli avversari per aver maggior spazio d’azione e di usare gli stessi come scudo per le proprie derapate, perché se malauguratamente dovessimo urtare un muro mentre stiamo effettuando una derapata perderemo tutto il punteggio e ci troveremo indietro agli avversari che, come per magia, non sbagliano mai un colpo.
– Street X:
Breve descrizione: Nuova tipologia di gara che ci vedrà impegnati in mini-circuiti dalla struttura abbastanza particolare. Saranno presenti infatti curve strettissime che richiederanno una particolare abilità considerata la presenza di tre avversari che daranno continuamente pressione e filo da torcere alla nostra vettura.
Traffico: Non attivo
Nitro: Non attivo
Scorciatoie: Non attive
Avversari: Due o tre (visibili)
Extra: Nessuno
Strategia generale: Fattore fondamentale per la vittoria in questa tipologia di gara sarà l’abilità del giocatore nell’effettuare curve ostiche. Se curvare non è la vostra specialità, le Street X vi daranno parecchio filo da torcere.
– URL (Underground Racing League):
Breve descrizione: Nuova tipologia di gara inserita in questo capitolo. Si tratta di una sorta di gara Circuit in tracciati professionali. Sono gare sponsorizzate, dunque accessibili dopo aver firmato un contratto con uno sponsor.
Traffico: Non attivo
Nitro: Attivo
Scorciatoie: Non attive
Numero di giri: Tre, quattro o cinque
Avversari: Cinque (visibili)
Extra: Nessuno
Strategia generale: non c’è particolare strategia per questa tipologia di gara, che si differenzia dalla modalità circuito unicamente per l’ambientazione in un circuito professionale. Consigliamo dunque di angolare bene le curve ed entrare nelle stesse in velocità così da avere potenza sufficiente a staccare gli avversari.
– Downhill Drift:
Breve descrizione: Variante del classico Drift, ovvero derapare a partire da una collina su una strada trafficata. Raggiungere il miglior punteggio resta sempre l’obiettivo primario.
Traffico: Attivo
Nitro: Non attivo
Scorciatoie: Non attive
Avversari: Tre (non visibili)
Extra: Filmato di introduzione alla modalità Downhill Drift
Strategia generale: maggior difficoltà nell’eseguire derapate. Bisognerà stare attenti non solo ai muri, ma anche al traffico per evitare di perdere punti preziosi.
– Outrun:
Breve descrizione: La modalità più interessante delle nuove inserite in Underground 2. Si tratta di vere e proprie gare di velocità ingaggiate dal giocatore: nella modalità Free Ride o Carriera, una volta incontrata una macchina e dopo averla seguita (avvicinandola), riceverete una sfida da parte del conducente dell’altra vettura. Vince chi distacca l’altro di almeno trecento metri.
Traffico: Attivo
Nitro: Attivo
Scorciatoie: Attive
Avversari: Uno (visibile)
Extra: Vincendo una serie di Outrun si riceveranno dei pezzi speciali Unici per la propria vettura
Strategia generale: diverse strategie per questa modalità di gioco. La più concreta sta nell’eseguire, mentre ci troviamo al primo posto con un discreto vantaggio, un 180° per invertire rotta di marcia senza dare il tempo al nostro avversario di sorpassarci. Così facendo dovreste arrivargli incontro e passarlo definitivamente senza dargli il tempo di riuscire a voltarsi e inseguirvi prima di averlo distaccato completamente.
– SUV:
Breve descrizione: Tutte le gare sopra descritte, con l’eccezione che dovrete pilotare un SUV (Sport Utility Vehicle). Per scoprire dove trovare questa tipologia di gara basta visualizzare la mappa generale.
Traffico: Dipende dal tipo di gara
Nitro: Dipende dal tipo di gara
Scorciatoie: Dipende dal tipo di gara
Avversari: Dipende dal tipo di gara
Extra: Nessuno
Strategia generale: Dipende dal tipo di gara
– Magazine Race:
Breve descrizione: Identica in tutto e per tutto alla tipologia Sprint; l’unica differenza consiste nel dover percorrere la distanza da un punto A a un punto B in un tempo prestabilito.
Traffico: Attivo
Nitro: Attivo
Scorciatoie: Dato che la strada viene scelta liberamente del giocatore, non possono essere considerate vere e proprie scorciatoie anche quelle eventualmente presenti.
Avversari: Nessuno
Extra: Bonus (copertina di un giornale + somma in denaro)
Strategia generale: Stessa strategia della gara Sprint, con la sola eccezione di dover tirare a tavoletta sull’acceleratore per arrivare in tempo al traguardo.

Copertine delle Riviste

Avanzando nella modalità Carriera verremo spesso informati dalla bella Rachel riguardo a speciali concorsi dove riviste specializzate nel tuning cercano bolidi da mettere in copertina del prossimo numero. Riceveremo un SMS con l’avviso e nella mappa generale sarà mostrata una stella che raffigurerà l’evento. Sarà possibile naturalmente attivare il sistema GPS per raggiungere la stella e l’evento.
Una volta raggiunta la stella, si attiverà un count-down differente in base alla lunghezza del tracciato: dovremo infatti raggiungere un punto B dove ci attenderà il fotografo per la copertina. Avremo un determinato lasso di tempo che, una volta terminato, porterà alla mancata esecuzione della fotografia.
Alcune volte, appena raggiunto il traguardo, avremo la possibilità di scattare la foto al nostro bolide di persona. Ecco le principali caratteristiche:

– Visuale:
Questa opzione ci permetterà di scegliere fra quattro differenti visuali. Avremo la possibilità di spostare la macchina a piacimento in una zona buia o illuminata per scattare la foto con la visuale più gradita.
– Show OFF:
Potremo, grazie a questa opzione, fermare la macchina e mostrare in tutto il suo splendore il cofano anteriore e posteriore e aprire gli sportelli. Ideale per chi possiede un impianto da favola, un motore fiammante e delle portiere ad apertura verticale.
– Spostare la vettura:
Come detto prima, avremo la possibilità di controllare il nostro bolide per metterlo in posizione: mostrare i cerchioni con eventuali rotori, posizionare la vettura con un’angolazione particolare.
– Fotografia:
Potremo scattare la foto della nostra auto. Se non dovesse essere di vostro gradimento, potete tornare alla schermata di personalizzazione della fotografia.

In alcuni casi, le foto verranno scattate automaticamente dal gioco.
Ecco comunque la lista completa delle riviste che incontreremo nel corso della modalità Carriera:

– Auto Motor: 20 vittorie nel quinto livello
– AutoMaxx: 16 vittorie nel quarto livello
– Car Audio and Electronics: 6 vittorie nel terzo livello
– Chrome und Flamen: 27 vittorie nel quarto livello
– Elaborare: 3 vittorie nel quarto livello
– GTI: 11 vittorie nel terzo livello
– GTI : 16 vittorie nel quinto livello
– Hot 4’s: 18 vittorie nel terzo livello
– Import Tuner: 4 vittorie nel quinto livello
– Maxi Tuning: 7 vittorie nel quarto livello
– Power: 32 vittorie nel quinto livello
– Spoiler: 11 vittorie nel quarto livello
– Sports Compact Car: 8 vittorie nel secondo livello
– Street Car: 2 vittorie nel terzo livello
– Street Car: 9 vittorie nel quinto livello
– Street Tuner: 34 vittorie nel quinto livello
– Stuff: 20 vittorie nel quarto livello
– Super Street: 28 vittorie nel quinto livello
– Swiss Tuner: 25 vittorie nel quinto livello
– Turbo: 4 vittorie nel secondo livello

Riceverete una somma di denaro in base al vostro coefficiente visivo, ovvero la bellezza estetica della vostra auto. Potrete ricevere fino ad un massimo di $1500.

Copertine DVD

Per finire su una copertina di un DVD dovrete possedere un bolide molto bello esteticamente. I DVD saranno dieci, uno per ciascun livello estetico che la vostra vettura potrà raggiungere.
Una volta firmato il primo contratto con lo Sponsor avrete diritto a una copertina di un DVD, due copertine per il secondo contratto, tre per il terzo contratto e quattro per l’ultimo sponsor.

NOS (N2O)

In Underground 2 sarà possibile ricaricare il NOS tramite alcune tecniche particolari oppure eseguendo alcune manovre alquanto azzardate. Ecco la lista completa delle manovre da eseguire.

– Derapata: la più classica manovra per ricaricare il protossido d’azoto. Più riuscirete a sgommare e più punti NOS guadagnerete. Il metodo più semplice è quello di usare il freno a mano nelle curve. Il punteggio minimo che guadagnerete è 50 punti.
– Drafting: consiste nel seguire l’avversario proprio dietro di lui, immediatamente dopo, come foste un tutt’uno. In questo modo sfrutterete la scia d’aria che la vettura davanti aprirà, che, se ben utilizzata, potrà dar vita a un effetto elastico che vi lancerà subito davanti al vostro avversario. Nella modalità Esplora sarà possibile usarlo solo contro altre vetture modificate.
– Nitro Show: è uno dei più appariscenti. Non funziona sempre ma solo una volta a gara. Per effettuarlo dovrete possedere almeno il livello uno di N2O. È semplice da utilizzare: mentre si è in velocità, lasciate l’acceleratore e premete il tasto del Nitro. Vedrete una spruzzata artistica (specialmente quando si avrà installato il NOS multicolore) che vi farà guadagnare 100 punti ma… perdere un po’ di velocità.
– Incidente evitato: si tratta di evitare incidenti per pochi millimetri come, ad esempio, sfiorare un’altra vettura intenta a venirci addosso. La prima volta vi varrà 100 punti, se ripetuto potrete arrivare fino a 500.
– Retromarcia: difficile che arriviate a usare questo trucchetto in una gara ufficiale. Si tratta di procedere in retromarcia, senza urtare nulla altrimenti perderete tutti i punti. Più procederete a marcia indietro, più punti guadagnerete.
– J-Turn: è un’estensione del punto poco sopra illustrato. Mentre si procede a marcia indietro, dovrete girare improvvisamente a destra o a sinistra per poi procedere normalmente. Come per il Nitro Show, è utilizzabile solo una volta a gara, ma vale la bellezza di 500 punti NOS per il solo J-Turn, ai quali vanno aggiunti quelli ottenuti con la retromarcia.
– 360 Gradi: uno dei più semplici da eseguire, si tratta di compiere un giro completo su sé stessi senza colpire alcun oggetto. Molto semplice, vi frutterà 400 punti NOS.
– Posizione guadagnata: altrettanto semplice. Partendo per ultimi in una gara, ogni qualvolta riuscirete a sorpassare un avversario riceverete un determinato quantitativo di punti NOS: 50 punti per il terzo posto, 100 per il secondo, 200 per il primo posto. Naturalmente i punti verranno accreditati solo la prima volta che giungerete terzi, secondi e primi: se doveste infatti subire un sorpasso per poi riportarvi in testa non guadagnerete alcun punteggio aggiuntivo.
– Partenza in testa: come evidenzia il nome stesso, bisognerà esser lesti nelle gare a partire per primi. Per farlo senza problemi bisognerebbe evitare di far sgommare le ruote, che fanno perdere troppo tempo e velocità alla nostra vettura. Vale 100 punti NOS.
– Sgommata: alternativa al punto sopra elencato. Si tratta di partire sgommando non appena scatta il via. Il punteggio oscillerà a seconda della lunghezza della sgommata.
– Idraulica: serie di trucchetti richiedenti almeno il primo livello di sospensioni idrauliche. Il primo consiste nell’usare lo stick analogico sinistro (nel caso di utilizzo del gamepad) in tutte le direzioni per usufruire delle sospensioni idrauliche. Non guadagnerete un numero elevato di punti NOS. Il secondo metodo, più efficace, consiste nel parcheggiare il veicolo vicino a un muro per poi premere lo stick analogico sinistro verso l’alto e il basso: così facendo la nostra vettura comincerà a saltare, tanto in alto che potremo prendere punteggio extra per la tipologia che spiegheremo nel prossimo punto.
– Tempo in aria: a volte durante una corsa sarà possibile effettuare alcuni salti che saranno spettacolari al punto da valerci come punteggio NOS extra. Molto difficile ricevere più di 100 punti per questo tipologia di NOS Addition.
– Sezione pulita: si tratta di completare una sezione del circuito senza incidenti. Riceveremo 150 punti ogni volta che completeremo una sezione in questo modo.
– Scorciatoia: non tutte le scorciatoie, ma solo alcune nascoste in alcuni circuiti, varranno la bellezza di 200 punti extra NOS.
– Traffic Hit: l’unico modo per perdere dei punti NOS. Se doveste sbattere contro una macchina,  perderete, oltre a velocità, anche un minimo di punteggio extra NOS, solitamente non superiore ai 60 punti.
– Incidente pulito: sembra quasi un paradosso. Capita ben poche volte, infatti, di andare a sbattere contro una vettura, ma di uscire puliti dallo scontro senza perdere velocità né tanto meno punti NOS extra.

5
6

La città di Bayview

È la città dove è ambientato questo nuovo capitolo della serie di Need for Speed. A differenza delle altre versioni del gioco, la Bayview sarà esplorabile al 100%. È divisa in cinque parti che si sbloccheranno avanzando nel gioco.

– City Core: è dove inizierà la nostra avventura. Questa parte della città comprende il Garage, un concessionario, due negozi di ricambi, due officine, un negozio di grafica e un negozio di pezzi speciali. L’unico Megalow Parts è ubicato in questa parte della cittadina.
– Beacon Hill: sbloccheremo questa parte della città dopo aver firmato con il primo sponsor. Qui potremo trovare un concessionario, un negozio di grafica, uno di ricambi, un’officina e un negozio di pezzi speciali.
– Jackson Heights: verrà sbloccata non appena terminato il primo contratto Sponsor. Troveremo in questa zona un negozio di ricambi e uno di grafica, nonché gli unici Downhill Drift.
– Coal Harbor East: si sbloccherà subito dopo aver concluso il secondo contratto. Qui potrete trovare un negozio di pezzi speciali, un concessionario, un negozio di grafica, un negozio di ricambi e un’officina.
– Coal Harbor West: si sbloccherà una volta concluso il terzo contratto sponsorizzato. Troveremo in quest’ultima zona di Bayview un negozio di pezzi speciali, un’officina e un negozio di ricambi.

I negozi

Ecco tutte le cinque tipologie di negozi presenti nella cittadina di Bayview:

– Negozio di ricambi: contrassegnato sulla mappa da un’icona verde, come le insegne che ci aspetteranno all’ingresso del negozio. Qui sarà possibile modificare l’aspetto visivo della nostra automobile, come ad esempio installare nuovi spoiler, tetti, luci e altro ancora..
– Officina: contrassegnata sulla mappa da un’icona blu e dalle insegne di ugual colore. Qui sarà possibile invece modificare tutto quanto riguarda la performance del veicolo. Motore, ECU, Gomme, Nitro, Turbina e tanto altro ancora.
– Negozio di pezzi speciali: dov’è possibile installare tutti gli oggetti per migliorare il nostro veicolo. Neon, Nitro colorato, sospensioni idrauliche..
– Negozio di grafica: contrassegnato da insegne rosse come l’icona sulla mappa. Qui sarà possibile cambiare colorazione alle auto, installare vinili e decorazioni.
– Autoconcessionaria: dove sarà possibile acquistare nuovi veicoli. La bella Rachel ci informerà ogni qual volta arriveranno nuovi bolidi.

7
8

Related posts

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *